Kickers

Kickers

La storia di Kickers comincia nel 1969, quando Daniel Raufast vede il cartellone pubblicitario del musical Hair. È il periodo in cui viene lanciata la moda denim, uno stile giovane e informale. I cantanti portano camice colorate e non indossano scarpe. La nuova generazione rifiuta i mocassini di papà e Daniel Raufast ha un'idea brillante per vestire tutti questi giovani! Il mito vuole che guardando uno spot Levi's, Daniel abbia avuto l'idea per il famoso stivaletto Kickers, la Légende. Egli inventa la sua nuova scarpa ispirandosi allo stile dei jeans: i rivetti inseriti negli angoli delle tasche per rinforzare le cuciture diventano gli occhielli per i lacci, la piccola etichetta rossa viene posizionata al livello della tomaia della scarpa e le impunture colorate riprendono la forma del tallone come nelle tasche dei jeans. È un nuovo modo di esprimersi e rivendicare la propria libertà: è la moda giovane. Le calzature Kickers sono comode, di facile manutenzione e non ostacolano i movimenti, proprio come dettava la tendenza hippie degli anni '70. Le convenzioni sono scombussolate. Il nome viene dal verbo inglese "to kick", che significa "dare un calcio", e dalla figura del kicker che, nel rugby, è colui che calcia la palla con il piede. Ancora più importante, le suole delle calzature Kickers si distinguono per un pallino verde sotto la scarpa destra e uno rosso sotto la scarpa sinistra, in modo da aiutare i più piccoli a distinguerle.

Come noi, anche tu adori Kickers?

Crea un avviso per ricevere via mail le novità della marca!

    Ordina per
    Filtrare
    Ordinare

    Scarpe Donna

    Scarpe Uomo

    Scarpe Bambino

    Novità