Onitsuka Tiger

Onitsuka Tiger

Quando, nel 1949, Kihachiro Onitsuka fonda il marchio che porta il suo nome, ha solo 31 anni, ma già molta esperienza: dopo diversi anni nell'esercito, ha anche lavorato per una società commerciale di birra sul mercato nero nipponico! I primi anni di Onitsuka Co Ltd. non sono molto incoraggianti: il primo paio di scarpe sportive disegnate da Kihachiro, per la squadra di basket del liceo di Kobe, somigliano a sandali di paglia e suscitano la derisione del professore... Ma le prime avversità non fanno che toccare nel vivo Onitsuka-san, che comincia a porsi le domande giuste. Dopo aver ideato nel 1953 le prime scarpe da corsa di fondo che evitano vesciche, pone a segno un colpo brillante nel 1957, quando riesce a convincere Abebe Bikila, leggendario maratoneta sempre a piedi nudi, a indossare le sue scarpe per proteggersi dai rischi delle strade giapponesi. Nel 1977, il marchio Onitsuka Tiger (l'accorto titolare, che ha distribuito le azioni della società ai suoi dipendenti, ha anche operato l'intelligente acquisizione del marchio Tiger) si fonde con altre aziende di articoli sportivi giapponesi per costituire ASICS. Ma la saga non finisce qui: oggi, il marchio Onitsuka Tiger propone sneaker da città il cui styling ricercato e audace caratterizzato da abbinamenti di colori e materiali, nonché linee vintage raffinate ed eleganti. I modelli femminili hanno l'ottima idea di essere veramente femminili e le scarpe da uomo sono più spiritose ed eleganti che mai. Sarenza adora in particolare le riedizioni delle scarpe da calcio indossate in occasione delle competizioni internazionali negli anni '60/'70...

Come noi, anche tu adori Onitsuka Tiger?

Crea un avviso per ricevere via mail le novità della marca!

    Ordina per
    Filtrare
    Ordinare

    Scarpe Donna